Blog

Ti sorprendo con un pallonetto

Il pallonetto è un gesto tecnico molto particolare e suggestivo. Disorienta il portiere e rappresenta un tiro molto astuto da adottare in certe situazioni in gioco. Quando il portiere si trova molto al di fuori della porta può essere la scelta più giusta e rappresenta un'ottima soluzione. La parabola alta, scagliata anche da lontano, può ingannare il portiere.Ne sa qualcosa Julio Cesar che rimase folgorato dall'arcobaleno disegnato in area da Totti.

La palla deve essere nostra amica

Nel celebre cartone animato "Che campioni Holly e Benji", Holly non si muoveva senza il suo amato pallone, lo portava con sé ovunque, persino a scuola. Beh questo è un estremo però l'idea di fondo è abbastanza chiara: senza un controllo sicuro della sfera, è difficile semplicemente pensare cosa fare, figuriamoci a realizzare delle giocate direttamente. Ricevere la palla significa entrarne in possesso e riuscire ad averla sotto il proprio controllo così da poter effettuare la giocata che riteniamo più indicata nella circostanza. Il gioco di prima sarebbe magnifico ma solo pochi riescono a trasmettere la sfera immediatamente, senza stopparla. La scuola Barça eccelle in questo ma non tutti siamo Iniesta, Xavi o Messi e poi non è sempre la scelta più giusta, affrettare troppi tempi.Si gioca in undici, escluso va beh il portiere per ovvi motivi, gli altri giocatori di movimento devono giocare di squadra e passarsi la palla con le tempistiche giuste e con le modalità migliori: a questo è difficile rinunciare.Ecco che lo stop diventa fondamentale per riuscire ad avere il controllo del pallone, per essere in condizione di calciarlo verso la porta, oppure guidarlo o passarlo a qualche compagno meglio posizionato di noi. UN PO' DI TECNICA - Se l'avversario è vicino, è necessario stoppare la palla e mantenerla nei piedi perché il mantenimento del possesso di palla diventa il nostro primario obbiettivo; se l'avversario non è proprio vicinissimo si può decidere di smorzare il pallone e passarlo al compagno così da accelerare la manovra. Non dobbiamo mai dimenticarci di proteggere il pallone con il corpo e cercarlo di allontanarlo il più possibile dall'avversario. Ricordati che devi essere sempre rivolto verso la direzione da cui il pallone arriva altrimenti diventa tutto più difficile e innaturale. La parte del corpo che decidi di impiegare nello stop deve essere rilassata e mai rigida altrimenti il pallone ti scapperà e sarà preda di altri, spesso non dei tuoi compagni. Poco prima che tocchi il pallone fai un piccolo saltello così da preparati al meglio all'arrivo del pallone.I PRINCIPALI STOP - Dipende tutto dalla posizione di arrivo del pallone e dalla forza dello stesso, ovviamente anche dalla zona in cui ci troviamo e dall'avversario più meno a contatto. Quando il pallone arriva teso a mezza altezza, è possibile effettuare uno stop con l'interno del piede, sollevando il piede all'altezza del pallone in arrivo. Un pallone rasoterra può essere gestito sempre con l'interno del piede. Allunghiamo la gamba verso il pallone e quando il pallone sta per venire a contatto con il piede, dobbiamo leggermente portare la gamba indietro così da diminuire la velocità di arrivo del pallone e nella migliore delle ipotesi mantenere lo stesso nei nostri piedi. A parte le mani che sono di proprietà esclusiva del nostro amico portiere, ogni altra parte del corpo può diventare utile al nostro fine. Un pallone alto può essere gestito con il petto e un stop deciso con la parte centrale del nostro corpo è spesso la scelta più indicata. Devi ricordati di tenere la schiena leggermente inarcata e il bacino in avanti così da avere la massima stabilità.>>Chi riesce ad imitarli?

Cristiano Ronaldo V

C'è Messi e c'è Cristiano Ronaldo, ci sono i campioni, e ci sono i fenomeni. Ci sono due assi che dal 2008 dominano senza soluzioni di continuità il panorama nazionale e internazionale del pallone. Il 2017 non poteva esimersi da questo trend. E' difficile spezzare la potenza di CR7, è solo difficile pensare di arginare il talento del portoghese, classe 85. Sono cinque i Ballon d'oro (pallone d'oro) per una carriera costellata di trionfi. Poker di successi nella Uefa Champions League, Tris di affermazioni nel Mondiale per Club, due successi nella Supercoppa Europea e un titolo di Campione d'Europa con il suo Portogallo, solo per citare i successi fuori dai confini nazionali, altrimenti sarebbe un elenco smisurato. Non è solo un attaccante da mille e una notte, è un giocatore-glamour, un "influencer" delle nuove generazioni ma ha saputo ritagliarsi, senza poco clamore, un ruolo anche nel sociale, a sostegno dei meno fortunati e questo che lo rende uno dei migliori, se non il migliore insieme a Leo.

Vis Misano (sq B) vs Rimini 1912 (sq B) - Campionato Giovanissimi Girone D

Tanti gol, emozioni e colpi di scena in una delle partite più incredibili del Campionato! I Giovanissimi del Vis Misano (B) affrontano in casa il Rimini 1912 (B) nel big match d'alta classifica del girone B del Campionato Provinciale. I ragazzi di casa si portano subito in vantaggio al terzo minuto grazie al gol di Federico Travagliati che sfrutta a pieno un bellissimo lancio lungo dalla difesa. Pochi minuti e l'autogol sfortunato di Riccardo Moroni regala al Vis Misano il 2-0.Il Rimini riesce a segnare il primo gol pochi minuti prima dello scadere del primo tempo grazie a Matteo Guidi, servito in maniera perfetta dal suo compagno Diego Accursi. Le squadre vanno al riposo con un 2-1 per i padroni di casa.Il secondo tempo è decisamente più pirotecnico! Ancora una volta, la prima squadra a segnare è proprio il Vis Misano con il numero 10 Aleandro Di Gregorio.Con un risultato di 3-1 la partita sembra ormai conclusa ma quello che succede nei minuti successivi è decisamente inaspettato. La difesa del Vis Misano concede al Rimini tre gol che ribaltano completamente la partita. I primi due firmati dal numero 7 Mattia Aprea, mentre il terzo dal subentrato Davide Airi. Il risultato dunque è sul parziale di 3-4 a favore della formazione ospite.Il gol del 4-4 arriva grazie ad Aleandro Di Gregorio che segna su punizione da posizione pericolosa. Ottima prestazione per il numero 10 del Vis Misano. Il carattere e la grinta della formazione di casa vengono fuori proprio in questi ultimi minuti ma l'ultima chance viene mal sfruttata dal numero 16 Dieng Mouhamed che sbaglia un tap-in di testa dopo la traversa colpita dal suo compagno Federico Travagliati. Finisce 4-4 tra Vis Misano e Rimini 1912, entrambe le squadre ottengono un punto in classifica.Clicca nel video sotto per goderti tutti i gol e gli highlights oppure clicca qui per seguire i risultati del campionato!

Categorie
Tags
iscrizione recupero fasedirecupero riposo autostima mentalitàvincente fairplay consiglialimentari allenamento infortuni riabilitazione caviglia calcioestero tikitaka calciospagnolo scuola professori sponsorizzazioni pubblicità ASD SSD carlosbacca youthleague championsleague golee giovanissimi sammaurese accademiariminicalciovb colonnellarimini juniorcoriano rimini novafeltriacalcio polisportivastella professionisti nazionali u15 seriea serieb legapro provinciali visnovafeltria Rimini1912 JuniorCoriano calciogiovanile Marche juniores allievi Macerata AscoliPiceno Fermo under17 risultati 4 giornata under16 berretti under15 nazionale U19 germania bundesliga emiliaromagna forlicesena ravenna marche pesarourbino giovanili interprovinciali Toscana regionali toscana primavera 5^giornata 4^giornata santarcangelo calcio gol regionale sperimentale serieA serieB 6^giornata 7^giornata calciodilettante gironeB beretti campionato juventus torino serieaeb U18 regnounito premierleague spagna real realmadrid futbol uefa napoli celtavigo premier dilettanti calciogiovanileprovinciali atalanta capone liga juveniles villareal blancos ragazzi pallone highlights partita fenomeni incredibile youth league calcioinglese tutorial calciatori scouting player porto uyl campionatoregionale sfide meglio peggio allievinazionali ManchesterCity Chelsea campionatoinglese bomber intervista esordienti icarotv Rimini #golee#giovanissimi#calcio#femminile #golee#esordienti#rivazzurra #golee#calciofemminile#ragazze Wolfsburg HertaBerlino Regionali #golee#giovanissimi#calcio #golee#esordienti#ragazzi sassuolo parma rimini1912 accademiariminicalcioVB #golee#giovanissimi#mezzano #golee#giovanissimi#mezzanoportoreno #golee#primavera#campionato#juventus#torino derby pulcini poggioberni Bundesliga Premierleague azzurra cesena juniorcalciotv social corner Poerio Parma atleticoviserba faseprimaverile Castelvetro viareggio bari ProgettoIntesaAllCamp CampionatoRegionaleEmiliaRomagna fiorentina castellarano cup club brugge Formigine Paradigna viareggiocup juniorgambettola memorial crescentini Juventus torneo memorialbellavista Golee Pesaro Torneo mezzano Islanda Inghilterra Europei progresso calciofemminile italia calciomalato calciopoli #golee#calcio#seriea#calendarioignorante#calcioeignoranza #golee#calcio#citycampgranata#giovanicampioni#almajuventusfano Neymar Barcellona #golee#calcio#supercoppa#tifosi #golee#calcio#primavera#primasquadra #golee#giovani#promesse#fallimento#calcio #golee#qualificazionimondiali#horro#papere#calcio #golee#calcio#operai#campioni#lavoro #golee#calcio#championsleague#barcellona#juventus#messi#dybala riminiunited u20 giovani fantacalcio formazione RobertoCarlos RealMadrid Inter FeliceCentofanti dylan campionati BarcellonaCatalognaDylanMessiNeymarTiki-TakaChampionsLeagueIniestaXaviGuardiola #Essam#El-Hadary#Egitto#Nazionali#Mondiali#Esordio#Veterano#Senatore#Record IcardiInterDerbyDylanTriplettaWandaMilanDonnarummaTagliaventorigoreSerieA AndreaPirloInterMilanDylanJuventusNazionaleCoppadelMondoChampionsLeagueSeriaA MondialeUnder17IndiaItaliaNigeriaBrasileCanadaSpagnaMaliInghilterra InghilterraSpagnaFIFAU-17WorldCupIndia2017 ParmaSerieACrespoBuffonThuramCoppaUefaJuventus interjuventusromamilanlazionapolipinzolodimarousamessicorisconedibrunicoauronzovarese U19SanMarinoCroaziaDanimarcaLettoniaPerisicModricTomassiniNanniRossi BuffonSveziaItaliaRussia2018Germania2006IniestaSpagnaFranciaTrezeguetOlandaBelgio AlbertoMenghiSerenissimaallenatoreUefaC DamianoBelliniarbitroCollinaModena IbrahimoviccrociatoManchesterUnitedNewcastleback SivigliaLiverpoolcancroBerizzo PellegriGenoaJuventusLazioRomaVeronaKeanTorino AlessandroD'AddarioRiminiSanMarinoUnder21RepubblicaCeca BorussiaDortmundSchalke04derby RanocchiaInterChievo BrignoliMilanBeneventogoleadorportiere JulioCesarInterBenficaTripleteChampionsLeagueMourinho CristianoRonaldoCR7MessiPalloned'orocinque MessiArgentina InterPordenoneCoppaItaliaOttavoSanSiroSerieASerieBNagatomoPerilliPadelli AlessandroContiJuventusSanMarinoCalcioCentrocampista NapoliHamsikMaradona SanMarinoAcademyRiminiForlì PortiereBuffonNeuerHandanovicYashinparatatuffo JustinKluivertPatrickAjaxAmsterdamtriplettaEredivisie SanMarinoAcademy Forlì Santarcangelo FyaRiccione Bakia Cesena GiovaneCattolica DribblingMessiCR7Garrincha Mazinho ThiagoAlcântara Rafinha Rodrigo Lecce BayernMonaco Valencia CesenaSanMarinoAcademySanMarinoCalcioRiminiForlìSantarcangeloCarpiBolognaSpalPiacenza MarcaturaUomoNestaDiagonaleZona ScottArlottiRimini SanMarinoAcademySanMarinoCalcioNeveRiminiSantarcangeloForlìCesenaFyaRiccioneBologna controllopallonestopIniestaMessiXaviHollyBenjiipettopiede FedericoBernardeschiJuventusFiorentinaSerieABaggio RiminiSanMarinoAcademySanMarinoCalcioSantarcangeloFanoForlìRavennaReggianaFyaRiccione CapitanoZanettiTottiCannavaroGruppoSquadraLeaderBerlino2006 PatrickCutroneMilanGattusoEuropaLeague SanMarinoAcademySantarcangeloRiminiForlìRavennaCesenaBolognaFyaRiccioneSassuolo PassaggioXaviPirloKroosOzil RomaCengizÜnderCassanoShakhtarDonetskChampionsLeagueMonchi SanMarinoAcademySantarcangeloRiminiForlìBolognaCesena InsigneMessiRobbenDelPierotiroagiro NicolòBarellaCagliariRadjaNainggolanSpalComo SanMarinoAcademyRiminiSantarcangelo Colpoditesta TimothyWeahPSGGeorgeWeah SanMarinoAcademySantarcangeloRiminiRavennaFyaRiccioneSavignanese PunizionePirlo SimoneInzaghiAlessandroMurgiaLazioSupercoppaJuventusPrimavera RiminiSanMarinoAcademySanMarinoCalcioSantarcangeloForlì PallonettoTotti EnricoBrignolaBeneventoSeriaAMilanSampdoriaCagliariRomaRobben SanMarinoAcademySantarcangeloRiminiForlìFyaRiccione CrossCandreva VerganiViareggioInterFiorentina enotria milano lombardia inter milan

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter

Inserire un indirizzo e-mail valido

Top